News

“ER NASO DE GOGOLLE” @TEATRO DELLA COMETA di Roma

[:it]Con: Francesco Acquaroli
Testo e regia:
Pierpaolo Palladino
Da: “IL NASO” di Nikolaj Vasil’evič Gogol’
Musiche originali: Pino Cangialosi
Suonate dal vivo da: Flavio Cangialosi (tastiere, chitarra e percussioni) e Livia Cangialosi (voce e fiati)
Scena, costumi, disegno luci e aiuto regia: Alessia Sambrini

 

Lo spettacolo “ER NASO DE GOGOLLE” (in scena al Teatro della Cometa fino al 20 gennaio) ci riporta indietro nel tempo attraverso una originale rivisitazione del “NASO” di Nikolaj Vasil’evič Gogol’, contenuto all’interno de “I RACCONTI DI PIETROBURGO“.

Da Pietroburgo ci ritroviamo ad esser trasportati, noi e tutti i personaggi della storia, nella Roma Papalina ottocentesca: il linguaggio utilizzato è quindi quello del ROMANESCO. Non importa parlare dello svolgimento  della trama (che è e rimane la stessa del racconto originale) ma è importante dire che non viene stravolta ma anzi arricchita di un sano e sanguigno colore popolare.

Questo esperimento creato dalla scrittura e regia di PIERPAOLO PALLADINO (già maestro della romanità storica in altri suoi spettacoli come “Il Pellegrino“) ci fa quindi rivisitarne tutti i passi e ci racconta in maniera inedita la conosciuta storia farsesca e surreale, dove l’Assessore di collegio Kovalév diviene l’Abate Cesare Casimiro Corvallone. Entrambi sono andati alla ricerca del proprio Naso, della propria perdita, ma con atteggiamenti e “interpretazioni” diverse. La ricetta diviene quindi differente anche se tutti gli ingredienti sono gli stessi: il sapore è nuovo, di “casa nostra”, ci fa assaporare ed apprezzare il tutto in maniera più amabile e ghiotta.

La storia è narrata in forma di monologo in maniera intrigante e sapientemente ironica da un bravissimo FRANCESCO ACQUAROLI. Con estrema misura ed eleganza egli si muove con estrema disinvoltura attraverso tutti i personaggi, differenziandoli, rendendoli vivi e pulsanti. Con una innata dote ciceronica ci mostra appieno tutti i loro pregi e difetti.

Testo e protagonista attoriale sono accompagnati dalla presenza scenica di due musicisti che, dal vivo, creano una perfetta colonna sonora: accompagnamento fondamentale, le note e i suoni di contorno che ascoltiamo compensano con armonia e completezza la generosa e forte espressività dell’attore e dell’autore.

Costumi equilibrati ed essenziali e studiatissime scene e luci ci regalano poi non solo una resa perfetta della incredibile surrealità del racconto, ma spessissimo la concretizzano rafforzandola in una solida e credibilissima realtà.

Il risultato è un ottimo esempio di NARRATIVA TEATRALE che cosi trasposta diviene una affascinante romanza a capitoli che ci beviamo tutta di un fiato. La messa in scena è un arcobaleno di emozioni e situazioni: è divertente, grottesca, commovente, evocativa, appassionata, trasognata, intensa. Assolutamente coinvolgente.

PAOLO RICCI

Photo by Manuela Giusto

[:]

About Paolo Ricci (32 Articles)
Paolo Ricci, nato a Pistoia nel 1972, è un attore e caratterista Italiano; la sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia nel 1986 frequentando televisioni, teatri e set. Nel 1998 Paolo Ricci si Diploma come Attore di Prosa alla Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone” e dal 1999 si trasferisce a Roma. Esordisce agli inizi degli anni duemila interpretando ruoli da protagonista e coprotagonista, primario e comprimario nel cinema (major e indipendente), in televisione (anche come presentatore), nel teatro di prosa e per il teatro per ragazzi. Grazie all'intensa carriera cinematografica, partecipa attivamente al cinema indipendente con lungometraggi, cortometraggi e videoclip musicali; impegnandosi anche in pubblicità, documentari, doppiaggio, radio e speakeraggi. E’ attivo anche nella promozione, direzione artistico/organizzativa di eventi, compagnie teatrali, gruppi di lavoro e laboratori con le sue organizzazioni e piattaforme multimediali (Progetto TANGRAM) che offrono una vetrina di visibilità in tutti i campi dello spettacolo sia a figure emergenti come di confermata notorietà; infine l’attore si dedica anche all'insegnamento della recitazione e dell’improvvisazione. http://www.riccipaolo.it/ - https://progettotangram.wordpress.com/

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*