News

In prima assoluta Italiana la “Traviata”di Verdi firmata Sofia Coppola e Valentino.

Dal 22 maggio 2020 sarà possibile ammirare all’ interno della stagione del TeatroDigitale dell’Opera di Roma con la collaborazione di Rai Play la “Traviata”.Un’opera rielaborata da Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti e che ha segnato il debutto di Sofia Coppola alla regia lirica.

 Sofia Carmina Coppola nasce il 14 maggio 1971 a New York (Stati Uniti) dal famoso regista Francis Ford Coppola ed Eleanor Coppola, ma il padre non è l’unico artista in famiglia. Il nonno è il compositore Carmine Coppola, la zia è Talia Shire, attrice famosa per il ruolo di Adriana nella saga di Rocky, e il cugino è Nicolas Cage. Per l’attrice la carriera nel mondo del cinema inizia molto presto, con la comparsa, appena nata, ne Il Padrino, diretto dal padre nel 1972, in cui la piccola Sofia faceva la parte del neonato nipote di Michael Corleone.

Dal 2016 questa straordinaria produzione è andata in scena in ogni stagione del Teatro Costanzi, riportando il tutto esaurito per tutti gli spettacoli in cartellone. Nel settembre 2018 lo stesso successo di pubblico si è confermato anche in tournée in Giappone. Tutti desiderano vedere l’opera che ha messo d’accordo la grande tradizione italiana del melodramma e il mondo patinato della moda e del cinema con la regia glamour di Sofia Coppola, le scene hollywoodiane di Nathan Crowley e soprattutto i costumi meravigliosi della Maison Valentino che lasciano sognare il pubblico.

Di Cinzia Salluzzo Rovituso

Advertisment ad adsense adlogger