News

Le vie di Cannes a Roma dal 6 al 10 giugno 2018.

Cannes a Roma 2018 locandina

Da mercoledì 6 giugno a domenica 10 giugno 2018, partirà la ventiduesima edizione della kermesse Le Vie di Cannes a Roma. Quest’anno le location saranno presso il cinema Eden e il multisala Giulio Cesare.

L’iniziativa  fa parte del programma dell‘Estate Romana,  promossa da Roma Capitale, Assessorato alla crescita culturale, in collaborazione con la SIAE, e con il contributo della Regione Lazio per la promozione dei fondi europei.

Alla conferenza stampa erano presenti: la giornalista Laura Delli Colli  , attuale vice pesidente della Fondazione Cinema per Roma (alla sua prima apparizione ufficiale in queste vesti); il Capo Ufficio Gabinetto del presidente della Regione Lazio Albino Ruberti; la rappresentate dell‘Anec Lazio Piera Bernaschi; la direttrice artistica Georgette Ranucci, storico ufficio stampa della Lucky Red .

La Vice Presidente Fondazione Cinemaa Roma Laura Delli Colli

Georgette Ranucci ha annunciato che questo sarà l’ultimo anno che si occuperà della gestione dell’evento. Lei è molto felice del lavoro svolto in questi 23 anni di direzione artistica,  in cui ha dato sempre maggiore risalto a film che non hanno avuto possibilità di distribuzione nelle sale italiane. Ha sempre lottato per proiettarli rigorosamente in lingua originale, con i sottotitoli, per far assaporare al pubblico le opere, come se fossero alla croisette di Cannes. E’ sicura che anche quest’anno gli spettatori premieranno il suo impegno, riempendo le sale.

Come tutti gli anni, ci sarà la proiezione del miglior film Palma d’Oro a Cannes, che è andato al regista giapponese  Hirokazu Kore-eda  per “Un affare di Famiglia” (Manbiki Kazoku), ed il premio della giuria a “Capharnaum” di Nadine Labaki ( gia apprrezzata in italia per il film “Caramel“) e miglior sceneggiatura (ex aequo con la nostra Alice Rohrwacker per “Lazzaro Felice“) “3 faces” di Jafar Panahi.

Ruberti ha parlato del tema delle coproduzioni internazionali per i film italiani, che sempre di più stanno andando verso un mercato estero. Per un lungo periodo, l’Italia ne era rimasta fuori, ma grazie ai giovani registi, sempre di più, si sta creando una maggiore attenzione, soprattutto nei festival internazionali, dove vincono molti premi.

Verrà data una maggiore attenzione alla valorizzazione delle sale, cercando di incentivarne la riapertura, o comunque ristrutturando quelle gia esistenti, in contrapposizione con la brutta crisi che il settore degli esercenti hanno attraversato. Soprattutto, si cercherà di incentivare il coinvolgimento delle giovani generazioni, per abituarli a vedere le opere sul grande schermo, e dargli la possibilità di conoscere anche da vicino i protagonisti.

I film scelti sono 13, alcuni dalla selezione ufficiale, altri dalla prospettiva Quinzaine de Realisateur.

I biglietti costano €.7, ridotto €.6, con la formula vedi 5 film, il sesto è gratis.

Buona visione

 

Please follow and like us:
0
About Elena Tenga (18 Articles)
Esperta di critica cinematografica ed ideatrice della rassegna Cinema d'Autrice
Contact: Facebook

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial