News

ONLINE su Youtube il “WE ARE ONE GLOBE FILM FESTIVAL” dal 29 maggio al 7 giugno 2020

Tra 24 ore, dal 29 maggio al 7 giugno 2020, inizia online il “WE ARE ONE GLOBE FESTIVAL”: il festival digitale prodotto e organizzato da Tribeca Enterprises e YouTube

E’ una importantissima iniziativa che si incentra e sviluppa attraverso il suo SITO INTERNET e attraverso il suo canale YOUTUBE e che vede un festival, tutto digitale, del cinema, dell’animazione, di cortometraggi, di documentari, realtà virtuale e chi più ne ha più ne metta.

Clicca per vedere Su Youtube

Un evento digitale di 10 giorni, che presenta più di 100 film tra opere di finzione, documentari, talks, scelti per la prima volta da una collaborazione tra 21 importanti festival internazionali di 35 Paesi, il cui programma include inoltre discussioni, contenuti VR e performance musicali. Tra i titoli presentati sono incluse 13 prime mondiali, 21 prime online e otto prime online internazionali.

Potremo assistere GIORNALMENTE con l’ausilio delle visualizzazioni PROGRAMMATE a tutte le Premiere, anteprime, interviste, conferenze live e premiazioni.

Clicca per vedere Online il Sito Internet

Una iniziativa che, più che dettata dalle normative Covid-19 vigenti, è uno splendido esempio di sguardo al futuro, dove gli utenti di tutto il mondo possono assistere e godersi un festival di altissimo livello e di importanza GLOBALE.

Nel caso della collaborazione italiana la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia contribuisce al programma online con i seguenti titoli:

  • Electric Swan di Kostantina Kotzamani (Grecia, 2019) – cortometraggio
  • No one left behind di Guillermo Arriaga (Messico, 2019) – cortometraggio
  • The Tears’ Thing di Clemence Posey (Francia, 2019) – cortometraggio
  • Passenger  – Venice VR 2019
  • The Waiting Room  – Venice VR 2019
  • Bloodless  – Venice VR 2017, vincitore del Best VR Story
  • Isle of the Dead – Venice VR 2018, vincitore del Best VR Story
  • On Off  – Venice VR 2017,  Biennale College
  • Daughters of Chibok  – Venice VR 2019, vincitore del Best VR Immersive Linear Story
  • Beautiful Things di Giorgio Ferrero (Italia, 2017) – lungometraggio Biennale College Cinema
  • Mary is Happy, Mary is Happy di Nawapol Thamrongrattanarit (Thailandia, 2013) – lungometraggio Biennale College Cinema

“Siamo onorati e felici di partecipare a We Are One – ha dichiarato il Direttore della Mostra di Venezia, Alberto Barbera – come segno di simpatia e solidarietà per i nostri amici del Tribeca, offrendo allo stesso tempo al pubblico mondiale un assaggio di ciò che facciamo a Venezia per sostenere concretamente i registi emergenti. Il nostro contributo al programma include tre cortometraggi (uno di un maestro, Guillermo Arriaga, due di giovani e talentuose registe, Kostantina Kotzamani e Clemence Poésy), nonché due lungometraggi realizzati nell’ambito del nostro programma speciale chiamato Biennale College – Cinema, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Completano il programma, sei film in Virtual Reality provenienti dalle selezioni del Concorso VR, l’innovativa sezione introdotta dalla Mostra di Venezia per la prima volta tre anni fa”.

PAOLO RICCI

About Paolo Ricci (37 Articles)
Paolo Ricci, nato a Pistoia nel 1972, è un attore e caratterista Italiano; la sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia nel 1986 frequentando televisioni, teatri e set. Nel 1998 Paolo Ricci si Diploma come Attore di Prosa alla Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone” e dal 1999 si trasferisce a Roma. Esordisce agli inizi degli anni duemila interpretando ruoli da protagonista e coprotagonista, primario e comprimario nel cinema (major e indipendente), in televisione (anche come presentatore), nel teatro di prosa e per il teatro per ragazzi. Grazie all'intensa carriera cinematografica, partecipa attivamente al cinema indipendente con lungometraggi, cortometraggi e videoclip musicali; impegnandosi anche in pubblicità, documentari, doppiaggio, radio e speakeraggi. E’ attivo anche nella promozione, direzione artistico/organizzativa di eventi, compagnie teatrali, gruppi di lavoro e laboratori con le sue organizzazioni e piattaforme multimediali (Progetto TANGRAM) che offrono una vetrina di visibilità in tutti i campi dello spettacolo sia a figure emergenti come di confermata notorietà; infine l’attore si dedica anche all'insegnamento della recitazione e dell’improvvisazione. http://www.riccipaolo.it/ - https://progettotangram.wordpress.com/
Advertisment ad adsense adlogger